Backup automatici con Dropbox

E’ possibile automatizzare il backup della cartella documenti su Dropbox, o su un altro servizio cloud, senza dover copiare manualmente ogni volta i singoli file nella cartella Dropbox del proprio pc.

Per farlo occorre disporre di un account Dropbox e averne installato il client desktop, quindi basta creare un link simbolico nella cartella Dropbox che punti alla cartella documenti attraverso il comando DOS:

mklink /d “C:\Users\<nome_utente>\Dropbox\Backup” “C:\Users\<nome_utente>\My Documents”

Sostituire <nome_utente> con la cartella di Windows del proprio profilo utente.

In questo modo viene creata una cartella Backup in Dropbox che in realtà punta alla cartella documenti del profilo locale.

Ogni volta che viene fatta una modifica ad un file locale della propria cartella documenti questa si rifletterà in automatico su Dropbox.

Ovviamente lo spazio di archiviazione disponibile sul proprio servizio cloud deve essere sufficiente allo scopo e in genere questo avviene solo con servizi a pagamento.